Home
La mappa del sitoContattaciNella reteIl team
Il Comune
La Proloco La storia Il territorioIl turismoGli eventiEnogastronomia • La community
I primi insediamenti
I Pelasgi
I Sabini
I Romani
I Longobardi
I Franco-Carolingi
I Normanni
Gli Svevi
Gli Angioini
Gli Aragonesi
Margherita d'Austria
Dagli Spagnoli...
...all'Unità d'Italia
Le antiche frazioni
Personalità di rilievo
» La storia » I Longobardi

Foto d'epoca
I Longobardi, popolo di stirpe germanica, occuparono l'Italia nel 569 d. C. e fondarono nel 572 il Ducato di Spoleto, al quale fu sottoposto Montereale. Gli invasori lasciarono una traccia incisiva nell'area, soprattutto per quanto concerne la struttura dei villaggi giacenti nel comprensorio (tuttora rimasta pressoché immutata), che corrispondeva alla loro concezione organizzativa, basata sulle "fare" (raggruppamento degli abitanti in piccoli nuclei, ognuno dei quali costituiva generale mente una "farà", nome che stava a significare "masseria" o "luogo di lavoro" agro-pastorale).
Il complesso di tali realtà produttive in una determinata zona era sottoposto ad un "Gastaldo", figura amministrativa anticipatrice di quella del "feudatario". Anche il monterealese ebbe un "Gastaldato", chiamato "Novertino", di cui resta memoria nel nome del villaggio di Collenoveri.
« indietro avanti »

Aringo
Busci
Cabbia
Capofano
Casale Bottone
Casale d'Abruzzo
Casale Fratoni
Castello di Paganica
Castiglione
Cauccio
Cavagnano
Cavallari
Cesaproba
Cesariano
Civitella di Verrico
Colle Calvo
Colle Cavallari
Colle di Paganica
Colle di Verrico
Corcioni
La Villa
Lonaro
Madonna in Pantanis
Marana
Marignano
Marignanittu
Pellescritta
Piedicolle di Fano
San Giovanni di Paganica
San Vito
Santa Lucia
Santa Vittoria
Ville di Fano
Verrico

Il Comune
La Proloco La storia Il territorioIl turismoGli eventiEnogastronomia • La community
© L'intero contenuto del sito è Copyright di Elemental Srl 2002-06