Home
La mappa del sitoContattaciNella reteIl team
Il Comune
La Proloco La storia Il territorioIl turismoGli eventiEnogastronomia • La community
I primi insediamenti
I Pelasgi
I Sabini
I Romani
I Longobardi
I Franco-Carolingi
I Normanni
Gli Svevi
Gli Angioini
Gli Aragonesi
Margherita d'Austria
Dagli Spagnoli...
...all'Unità d'Italia
Le antiche frazioni
Personalità di rilievo
» La storia » I Normanni

Foto d'epoca
Nel 1051 (ma su questa data non tutti gli studiosi sono concordi) fu soppressa la Diocesi di Amiternum, che venne inglobata in quella di Rieti, della quale, pertanto, anche Montereale fece parte. Subito dopo i Normanni aggredirono l'Abruzzo, risalendo dalle contrade pugliesi, e completarono la conquista della regione nel 1140; nel frattempo, avevano costituito il Regno di Sicilia. Si presume che Montereale sia stato alle dirette dipendenze di Roberto, figlio di Tancredi d'Altavilla, come si può dedurre dal primitivo stemma araldico della cittadina (tre colli sormontati da un giglio e sovrapposti ad una corona), che sembra riferirsi nella simbologia a quel Principe normanno.
Alla morte del Re Guglielmo II il Buono si aprì un'aspra lotta per la successione, che si concluse con l'insediamento di Arrigo VI, figlio di Federico Barbarossa, al quale si deve l'inizio della dinastia sveva nel Regno di Sicilia (che comprendeva il territorio monterealese).
« indietro avanti »

Aringo
Busci
Cabbia
Capofano
Casale Bottone
Casale d'Abruzzo
Casale Fratoni
Castello di Paganica
Castiglione
Cauccio
Cavagnano
Cavallari
Cesaproba
Cesariano
Civitella di Verrico
Colle Calvo
Colle Cavallari
Colle di Paganica
Colle di Verrico
Corcioni
La Villa
Lonaro
Madonna in Pantanis
Marana
Marignano
Marignanittu
Pellescritta
Piedicolle di Fano
San Giovanni di Paganica
San Vito
Santa Lucia
Santa Vittoria
Ville di Fano
Verrico

Il Comune
La Proloco La storia Il territorioIl turismoGli eventiEnogastronomia • La community
© L'intero contenuto del sito è Copyright di Elemental Srl 2002-06